Renault torna indietro nell'aggiornamento del motore

Renault torna indietro nell'aggiornamento del motore

4 maggio 2017 – La Renault è tornata indietro rispetto all'aggiornamento da introdurre sul motore di F1, in quanto vuole garantire l'affidabilità, come ha spiegato l'amministratore delegato Cyril Abiteboul.

Renault voleva introdurre un notevole aggiornamento per il Gran Premio del Canada previsto a giugno, nell'ottica di chiudere il divario tra Mercedes e Ferrari.

Tuttavia, con le preoccupazioni sull'affidabilità, la Renault ha ora dichiarato di voler introdurre i propri sviluppi entro la fine di luglio.

"Lo vogliamo fare prima della pausa estiva", Abiteboul ha detto a Autosport.

"Vogliamo mantenerlo in sincronia con l'integrazione dell'unità di potenza e vogliamo farlo con l'unità di potenza numero tre della stagione, se possibile. È qualcosa che è ancora in corso. Stiamo toccando alcune limitazioni, ma crediamo che il concetto che abbiamo presentato quest'anno è quello giusto. La cosa che dobbiamo controllare è l'affidabilità del motore, come ho detto in molte occasioni. Sappiamo che c'è una certa fragilità nel sistema che dobbiamo affrontare", ha detto Abiteboul.

"È la stessa cosa per la Honda, la questione di affidabilità sta danneggiando il programma di sviluppo".

Al di là dell'aggiornamento del motore, Abiteboul è sicuro che Renault sarà in grado di chiudere Il divario con i primi.

"Non sto abbassando la mia ambizione di poter tagliare il divario tra Mercedes e Ferrari. Non sto dicendo che siamo alla pari loro, ma abbiamo un piano per arrivarci", ha concluso il manager francese.

La maggior parte delle squadre probabilmente passerà a una seconda unità di potenza in Spagna o a Monaco, a circa un quarto di strada della stagione, con quattro motori a testa per pilota a stagione.

argomenti

Comments

altre news

  1. lunedì 23 ottobre 2017

  2. domenica 22 ottobre 2017

  3. 09:29

    Vettel: il passo gara ora è buono

    Secondo dietro a Lewis Hamilton, Sebastian Vettel ha commentato le qualifiche del Gran Premio degli Stati Uniti ad Austin, in…

  4. 00:41

    Hamilton in pole, secondo Vettel

    Non c'è stata storia nelle prime due giornate del Gran Premio Usa in quanto Lewis Hamilton è sempre stato il più veloce e…

  5. sabato 21 ottobre 2017

  6. 00:39

    Hamilton resta al top anche in FP2

    Lewis Hamilton è rimasto al vertice della seconda sessione di prove del venerdì pomeriggio del Gran Premio degli Stati Uniti…

  7. venerdì 20 ottobre 2017

  8. 20:20

    Hamilton il più veloce in FP1

    Il pilota della Mercedes Lewis Hamilton ha segnato il tempo più veloce durante la sessione di apertura delle prove libere del…

  9. giovedì 19 ottobre 2017

  10. mercoledì 18 ottobre 2017

  11. 20:16

    Mallya crede nel quarto posto

    Il boss della Force India Vijay Mallya ha detto di credere al quarto psto nella classifica costruttori. Questo dopo aver fatto…